Spedizione gratuita in tutta Italia per ordini minimi di 29€

Bruciore e acidità di stomaco? Reflusso gastrico? Combatterli si può con una gomma da masticare!

Anche tu sei tra i tantissimi che soffrono di bruciore e acidità di stomaco? Il reflusso gastrico e la cattiva digestione non ti danno tregua?
La soluzione che cercavi è a portata di mano! Grazie a NO ACID GUM, l’ultima novità nata dall’esperienza di NTP BIOTECH, il bruciore di stomaco sarà solo un brutto ricordo!

Ma facciamo chiarezza...

Cos’è il bruciore di stomaco?

Così come è noto, il bruciore di stomaco o pirosi gastrica è una sensazione dolorosa (dal lieve fastidio a vere e proprie fitte) nella parte alta dell’addome. Ma al di là di questo, dal greco “pyros” che significa fuoco, questo disturbo è caratterizzato da una sensazione di bruciore e dolore molto fastidiosa e invalidante, percepita il più delle volte dall’esofago, alla faringe e alla gola.

Quali sono le cause?

Numerose ricerche riferiscono che, la pirosi gastrica è dovuta ad una aumentata produzione di acidi oppure all’indebolimento della parete dello stomaco, che prende il nome di mucosa gastrica.
La compromissione di questo sistema aumenta l’acidità dello stomaco comportando condizioni come il reflusso gastrico, in cui il ritorno di acido dallo stomaco, di norma limitato e senza disturbi, provoca dolore ed eventuali complicazioni più gravi.
Le cause del bruciore di stomaco possono essere molteplici, e molto spesso la loro natura non risulta essere di tipo patologico bensì legata a condizioni di stress psico-fisico che solitamente vengono a manifestarsi dopo eventi particolarmente stressanti. Ritmi di vita irregolari, diete fai da te, e sovrappeso possono inoltre portare ad una recidiva del malessere fino alla cronicità.
La medesima condizione può interessare categorie particolarmente sensibili come donne in gravidanza, o soggetti in terapia con alcuni farmaci come antidolorifici e antinfiammatori. E allora.

Cosa si può fare per ridurre il rischio di bruciore di stomaco? Consigli utili

Stile di vita e alimentazione sono fattori fondamentali.

Lo stile di vita che conduciamo si riflette infatti, in modo evidente sul nostro stomaco e su tutto l’apparato digerente.

È bene quindi cercare di adottare comportamenti virtuosi e seguire alcuni semplici consigliper evitare disturbi legati al bruciore e acidità di stomaco:

  • Ridurre, per quanto possibile, situazioni di particolare stress;

  • Non fumare;

  • Non fare abuso di alcol e di caffeina;

  • Fare movimento, almeno una mezz’ora al giorno.

  • Non andare a letto subito dopo i pasti.


L’altra componente fondamentale per prevenire o alleviare questo disturbo deriva dall’adozione di un regime alimentare sano che prediliga l’assunzione di cibi leggeri e facilmente digeribili come:

  • frutta e verdura di stagione,
  • carni bianche,
  • fibre, cereali e legumi,
  • latte e yogurt che, grazie alla presenza di fermenti lattici, favoriscono la buona funzionalità e motilità intestinale.

A questo si aggiunge l’adozione di buone regole generali come il masticare piano e adeguatamente, consumare cinque pasti al giorno in porzioni ridotte e possibilmente in un ambiente confortevole che possa favorire il rilassamento e allontanare lo stress che spesso accompagna le giornate di lavoro e che risulta essere deleterio per la digestione.

Se la prevenzione e lo stile di vita non bastano?

Esistono rimedi per dimenticarsi di questo fastidio?

Fino ad oggi per combattere il bruciore di stomaco si è ricorsi a farmaci anti-acido poiché l’acidità risulta essere una delle cause più comuni di questo disturbo. Oltre a questi, nella battaglia contro la pirosi gastrica e l’iperacidosi, gli integratori alimentari sono risultati essere validi e preziosi alleati.Moltissime sono le formulazioni presenti sul mercato in differenti forme farmaceutiche come capsule, compresse o bustine. Spesso però la loro assunzione diventa difficile e poco pratica: basti pensare a quelle persone che fanno fatica a deglutire o hanno poco tempo per fermarsi durante la giornata per via di ritmi di vita stressanti e molto serrati.

Quindi cosa fare?

Come eliminare l’acidità, il senso di pesantezza e la difficoltà durante la deglutizione, spesso accompagnati da nausea e vomito, digestione lenta e reflusso gastrico che caratterizzano questo fastidioso nemico?

Basta Masticare e portare sempre con sé l’integratore alimentare in chewing gum NO ACID GUM!

Una forma innovativa di integratori alimentari in chewing gum.

Da pochi anni, si è palesata la possibilità di unire i benefici legati al pratico utilizzo di un chewing gum con quelli degli integratori alimentari.

NTP BIOTECH ha infatti sviluppato un’innovativa linea di integratori alimentari in chewing gum contenente componenti attivi ed estratti naturali pensati per soddisfare diversi bisogni.

Grazie all’utilizzo di una tecnologia innovativa di compressione a freddo che permette di mantenere inalterate le proprietà dei suoi componenti attivi, questi chewing gum funzionali al rinfrescante e piacevole gusto alla menta garantiscono un rapido rilascio degli attivi in soli 5 minuti, senza il bisogno di assumere acqua, in una pratica confezione da portare sempre con te.

NO ACID GUM: UN VALIDO ALLEATO CONTRO IL BRUCIORE DI STOMACO


Sviluppato per contrastare il bruciore di stomaco e favorire la funzionalità dell’apparato digerente, NO ACID GUM è un integratore alimentare in chewing gum a base di Carbonato di Calcio, Idrossido di Magnesio ed estratto secco di Mastice di Chiòs indicato per coloro che soffrono di acidità di stomaco, e sicuro anche in gravidanza.

Quali sono le proprietà dei componenti attivi di NO ACID GUM?


Scopriamole insieme...

Il carbonato di calcio è un sale inorganico che agisce contro l’iperacidità di stomaco.
Viene utilizzato insieme all’idrossido di magnesio come antiacido poiché entrambi reagiscono con l'acido cloridrico prodotto dallo stomaco e lo neutralizzano senza, però, intervenire sui meccanismi che regolano la secrezione acida. L’ambiente interno dello stomaco è fisiologicamente caratterizzato da un certo grado di acidità, perché tale condizione è necessaria allo svolgimento della digestione. Alcune cellule specializzate della mucosa gastrica (cellule parietali) secernono continuativamente acido cloridrico, aumentando la propria attività in
occasione dei pasti fino a raggiungere il livello di acidità indispensabile al funzionamento degli enzimi digestivi.

Allo scopo di preservare la mucosa da questa forte acidità altre cellule (cellule mucipare) producono sostanze protettive, che creano sulla sua superficie una sorta di barriera la cui attività è regolata da un complesso sistema di ormoni e neurotrasmettitori.

Quando questo delicato equilibrio viene alterato si genera una condizione nota come ‘acidità di stomaco’.


Il carbonato di calcio e l’idrossido di magnesio sono basi che sinergicamente aiutano a neutralizzare l'acidità di stomaco, ripristinare l’originale equilibrio, prevenire il reflusso gastrico ed evitare il passaggio dell'acido cloridrico nel duodeno.

Il Mastice di Chios è una resina naturale bianca che viene ricavata dalla corteccia del lentisco (P.lentiscus), pianta assai diffusa sull’isola di Chios, in Grecia, da cui prende il nome. Ricchissimo di proprietà, questo prodotto viene impiegato in molteplici settori, da quello fitoterapico alla cosmesi, passando per l’uso alimentare. Le proprietà curative della pianta sono note sin dai tempi antichi. Esse derivano dalla presenza di vari componenti nella resina stessa: tannini, acidi organici, alcoli triterpenici con attività antiinfiammatoria e antiossidante1.

ll Mastice di Chios, oltre a svolgere un’azione benefica sul cavo orale, è un ottimo rimedio naturale per tutti i comuni disturbi di stomaco, grazie alla sua azione lenitiva della mucosa gastrica e riequilibrante rispetto all’eccessiva produzione di succhi gastrici.

Può quindi essere impiegato per calmare rapidamente i bruciori di stomaco, ma anche per curare sintomi da reflusso, gastrite, esofagite, pirosi e ulcere peptiche.

Quest’azione pare essere svolta dall’ acido linolenico e oleico, che formano uno strato protettivo sul rivestimento dello stomaco2.

Gli oli essenziali estratti dalle foglie del lentisco svolgono, inoltre, attività antibatterica e fungicida sui batteri patogeni nell'intestino, come Escherichia coli e Staphylococcus aureus: le cause dei più comuni disturbi dell'apparato digerente3,4,5.

Grazie al sinergico impiego di questi componenti attivi, sapientemente formulati da NTP BIOTECH, NO ACID GUM fornisce una soluzione pratica, veloce ed efficace per liberarti dal reflusso gastrico e l’iperacidosi in pochi minuti e donarti una sensazione di immediato sollievo e benessere per continuare al meglio la tua giornata.


NO ACID GUM - ALL YOU NEED IS GUM!!!